Cos’è la consulenza oncogenetica?
Con il termine CONSULENZA ONCOGENETICA si indica un colloquio con un medico allo scopo di identificare fattori di rischio par tumori a trasmissione ereditaria o su base genetica. E’ un processo informativo attraverso il quale non solo i pazienti affetti da tumore ma anche i loro familiari ricevono notizie relative alle caratteristiche della malattia stessa, alla modalita’ di trasmissione, al rischio di ricorrenza e alle possibili strategie preventive e terapeutiche.
E’ importantissimo sottolineare che essa si affianca e non sostituisce la sorveglianza clinica o VISITA SENOLOGICA, anzi è la contemporanea esecuzione delle due pratiche che riesce a fornire una valutazione completa del rischio personale (familiare e non) di potersi ammalare di tumore mammario o ovarico.
E’ durante la visita infatti che viene eseguita la prima parte della consulenza oncogenetica con il riscontro dell’eventuale rischio familiare da approfondire ma anche (oltre ad eventuali sintomi e segni clinici già presenti e riscontrabili con la palpazione e l’ispezione mammaria) la valutazione di altri fattori di rischio (come ad esempio lo studio delle caratteristiche ormonali, il sovrappeso/obesità, la storia riproduttiva, l’assunzione di alcuni tipi di farmaci ed altro ancora).


Informazioni utili

12 Marzo 2019

PROGRAMMA PERSONALIZZATO

7 Marzo 2019

Che cos’è la visita senologica?

7 Marzo 2019

Chi deve fare la visita senologica?

6 Marzo 2019

L’ecografia mammaria

5 Marzo 2019

Fattori di rischio

4 Marzo 2019

Gli ormoni