TECAR TERAPIA
10 Ottobre 2016
ONDE D’URTO EXTRACORPOREE
10 Ottobre 2016
L'ossigeno-Ozono Terapia è una tecnica dolce che sfrutta la potenzialità dell'ozono, combinato con l'ossigeno, attivando la circolazione in tutti i tessuti favorendo il rilascio dell'ossigeno agli stessi svolgendo così diverse azioni:
- analgesica,
- antinfiammatoria,
- antivirale,
- antibatterica,
- antimicotica,
- immunomodulante,
stimolando la rigenerazione dei tessuti stessi.

La seduta di Ossigeno-Ozono Terapia

Ogni seduta consiste in due (o più se le regioni da trattare sono lontane o differenti) iniezioni nel profondo dei muscoli paravertebrali (destra e sinistra) della zona interessata dall' "ernia" o "protusione", che ha causato la lombalgia (o la cervicalgia) o la lombosciatalgia (o la cervicobrachialgia)con la miscela O2- O3 (ossigeno-ozono), mediante appositi aghi sottili e della giusta lunghezza ed ovviamente sterili e monouso.

INDICAZIONI

Sono molte le patologie della colonna vertebrale dove trova indicazione:
ERNIA DISCALE
PROTUSIONE DISCALE
ARTROSI
STENOSI CANALE VERTEBRALE

ALTRE INFORMAZIONI SULLA TERAPIA