La spesa di Febbraio

La gastroenterologia
21 Gennaio 2019
RIABILITAZIONE MOTORIA
18 Febbraio 2019

La spesa di Febbraio

Finite le feste e quindi gli “sgarri” si torna ad una alimentazione naturale.
Cosa si intende per alimentazione naturale? Sicuramente non significa restrittiva o “da malati” ma banalmente un’alimentazione che si basa su cibi semplici: pesce, carne, uova legumi, verdure, olii ecc. ecc. ecc., alimenti che devono essere consumati variando il più possibile e nelle giuste quantità.
Sono contenta di parlare delle meravigliose proprietà degli alimenti, di vitamine, di sali minerali, di antiossidanti, di drenanti, di disintossicanti… ma ciò che voglio sottolineare è che per l’uomo, come per tutti gli animali, “il cibo è cibo”. Non è giusto che sia preso come una medicina per far passare un disturbo o considerato solo per un piccolo periodo dopo i bagordi. Dobbiamo rendere consapevoli noi stessi e soprattutto i nostri figli del fatto che il cibo quotidiano è fonte di vita, di salute e di benessere sempre e quindi bisogna avere sempre cura di ciò che si acquista e di come si prepara.

Ciò detto domani al mercato acquistate le bietole. contenuto di vitamine, fibre, acido folico, sali minerali e beta-carotene (essenziale per la pelle, per i tessuti e per la vista), la bietola, con il suo sapore delicato è una verdura apprezzata anche dai bambini condita semplicemente con olio e limone. Consigliata soprattutto a chi soffre di anemia, per l’alto contenuto di acido folico che favorisce l’assorbimento del ferro. Vi ricordo che è totalmente commestibile.

Altro speciale di questo mese è il topinambur di cui vi ho già parlato, consumatelo sia crudo nelle insalate che cotto come ottimo contorno anche insieme alle patate. Assomiglia come sapore ai carciofi, altra verdura di cui approfittare soprattutto perché disintossicante.
Cavolo! Naturalmente. Le varietà di cavolo sono molteplici: viola, bianco o in svariate tonalità di verde; tondo o conico; con infiorescenze o foglie. Qualsiasi sia quello che preferite, preparazione e cottura sono molto semplici. Cuocetelo a vapore, lasciatelo stufare in padella con una piccola quantità di acqua oppure saltatelo leggermente con un filo d’olio evo. Mai bollirlo a lungo…cavolo!

Infine in questi mesi invernali non privatevi degli agrumi. Anche per questa categoria va benissimo variare, sanguinelle, tarocchi, pompelmi da consumare preferibilmente al mattino per fare il pieno di vitamine ed energia.
Buona spesa a tutti.

----------------------------------------
La Frutta di febbraio :
Arance, Clementine, Kiwi, Limoni, Mandarini, Mele, Pere, Pompelmi.

La Verdura di Febbraio
Bietole, Broccoli, Carciofi, Cardo, Carote, Cavolfiore, Cavoli, Cicoria, Cipolle, Finocchio, Patate, Porri, Radicchio, Rape, Sedano, Spinaci, Topinambur.