LE TIPOLOGIE DI APPROCCIO OSTEOPATICO
3 Ottobre 2018
OSTEOPATIA IN AMBITO GINECOLOGICO
3 Ottobre 2018

IL TRATTAMENTO OSTEOPATICO

L’osteopatia si occupa principalmente di problemi strutturali e meccanici di tipo muscolo-scheletrico cui possono però associarsi delle alterazioni funzionali di tipo viscerale e del sistema cranio-sacrale, che possono scaturire da una postura scorretta. 

Come si svolgono la prima visita e i trattamenti?

Il paziente viene accolto e dopo una prima ed accurata indagine anamnestica viene analizzato il caso, prendendo in considerazione i benefici e le eventuali controindicazioni al trattamento osteopatico, al fine di garantire al paziente la massima sicurezza e professionalità.
Qualora non vengano rilevate controindicazioni al trattamento, si esegue una valutazione osteopatica, con particolare attenzione alle problematiche riferite dal paziente.
Al paziente viene spiegato ciò che è emerso dalla visita, illustrato il tipo di trattamento proposto e le sue finalità.
La prima visita richiede circa 60 minuti e si conclude con un trattamento introduttivo al successivo percorso, previa sottoscrizione di un consenso informato. I trattamenti successivi hanno una durata di 45 minuti.