IL DIFFICILE LAVORO DEI GENITORI. Presentazione del corso: venerdì 16 marzo alle ore 20.15

Febbraio : la spesa di frutta e verdura
19 febbraio 2018
MARZO: la forza delle vitamine della frutta e della verdura.
4 marzo 2018

IL DIFFICILE LAVORO DEI GENITORI. Presentazione del corso: venerdì 16 marzo alle ore 20.15

 

La società di oggi accetta ben volentieri che le persone si dedichino cento per cento alla carriera, alle relazioni lavorative e al trovare se stessi, ma poca attenzione viene posta all’importanza di trovare uno spazio mentale e fisico per i propri figli.

Essere genitore è uno dei lavori più impegnativi e complessi di sempre. I bambini ci pongono spesso nuove sfide, ci forniscono incessanti occasioni per capire chi siamo e chi sono loro, rievocano tutte le nostre insicurezza, saggiano i nostri limiti e confini, e toccano spesso i nostri punti più sensibili, facendoci sentire inadeguati o incompetenti.

D’altronde, i nostri figli possono chiederci cose che nessun altro chiederebbe e con modalità che nessun altro userebbe. Ci vedono da vicino e ci pongono uno specchio in cui poterci riflettere. Spesso, però, non ci accorgiamo che così facendo, i nostri figli ci offrono in realtà, un’occasione di vedere noi stessi sotto una luce diversa, un’opportunità per sviluppare consapevolezza, imparando dalle situazioni che si vengono a creare con loro.

Alle volte i desideri e bisogni dei figli inglobano quelli dei genitori, ma dobbiamo ricordarci che, anche noi, come loro, abbiamo la necessità di un nostro spazio. Invece di consentire ai nostri desideri di scontrarsi con quelli dei figli, è importante acquisire consapevolezza proprio nel momento in cui i nostri bisogni sono interdipendenti. D’altronde, se i nostri figli non stanno bene noi soffriamo, e viceversa.

Non esistono due famiglie che si trovano ad affrontare le stesse sfide e che abbiano le stesse risorse a cui far riferimento. Indipendentemente da ciò che ognuno si trova ad affrontare in queste diverse circostanze, si può attingere da risorse individuali o relazionali, che possono essere estremamente importanti nei momenti in cui bisogna prendere decisioni, oppure, quando è necessario ridare un equilibrio al proprio nucleo famigliare. Un equilibrio che può trovarsi scompensato soprattutto a fronte dei naturali cambiamenti, legati spesso alla crescita e sviluppo psicofisico dei nostri figli.

Quando i figli crescono la famiglia si trova obbligata ad una nuova organizzazione di ruoli e modalità interpersonali, dovendosi adattare a dei cambiamenti spesso profondi. Di fronte a questi mutamenti, il più delle volte, i genitori si sentono bloccati o inadeguati a fornire risposte coerenti nei confronti dei figli.

Non è sempre semplice far chiarezza e capire quali strategie sono più utili da mettere in atto in quella situazione. Per questo, il confronto con altri genitori e specialisti nella relazione genitori e figli può aiutare ad indossare nuove lenti che permettano di vedere con più chiarezza la strada da intraprendere.

È proprio per rispondere a queste necessita che nasce il corso “Genitori-attori nel mondo dei figli”, un percorso teorico pratico mirato all’acquisizione di strumenti e conoscenze utili per affrontare le sfide quotidiane, che accompagnerà i genitori nella lettura delle dinamiche famigliari e relazionali, e nella presa di coscienza delle proprie risorse.

Durante il corso verranno affrontate tematiche come la gestione delle emozioni difficili, la comunicazione efficace e tecniche corporee di rilassamento. Verrà, inoltre, dato ampio spazio alla condivisione e alle necessità portate da ognuno.

La presentazione si terrà venerdì 16 marzo alle ore 20.15 presso la sede del Centro Medico Medeor in Via Giuseppe Mazzini 3/A, Cernusco sul Naviglio.